Notizie dal campo: gli aggiornamenti sulla sanità a Gedaref e Kassala

  eventi gedaref e KassalaPasso dopo passo cominciano nuove attività e si aprono nuovi fronti di cooperazione a sostegno della sanità in Sudan orientale. La scorsa settimana è stata significativa, a Gedaref e a Kassala, per una serie di eventi realizzati nell’ambito del programma sanitario, Promoting Qualitative Health Services in Eastern Sudan -PQHS, finanziato dall’Unione Europea proprio in quegli stati. Il 15 e il 16 settembre il dipartimento di Continuous Professional Development (CPD) ha organizzato, con il sostegno della Cooperazione Italiana, il corso di formazione  “Tools for Community Health Workers”. I contenuti principali sono stati la diagnosi della malattie piu comuni, le pratiche di igiene sanitaria e l’uso degli strumenti medici di base. Gli operatori sanitari di comunità svolgono una funzione essenziale nell’estensione dei servizi sanitari a livello comunitario e permettono non solo di rendere accessibili i servizi sanitari di base alle comunità piu remote, ma anche di connettere i villaggi piu isolati al sistema sanitario nazionale. Sempre a Gedaref il 15 settembre, la Cooperazione Italiana e l’amministrazione sanitaria della località di Wasat si sono riunite alla presenza di tutti i capi villaggio delle comunità per una grande cerimonia in cui hanno preso impegni per la valorizzazione della medicina di comunità. In base agli accordi, tutti i costi necessari per la presa in servizio degli operatori di comunità (medicinali di consumo, salari, incentivi, trasporti), saranno coperti in un primo momento dalla Cooperazione Italiana. A partire dalla seconda fase del progetto, però, l’amministrazione sanitaria della località di Wasat inizierà a contribuire attraverso l’assunzione dei Community Health Workers e il sostegno di una parte, progressivamente crescente, dei costi per i materiali sanitari di consumo. Anche i villaggi parteciperanno con la fornitura di generi alimentari commerciabili e la copertura dei costi degli incentivi e del trasporto per gli operatori sanitari. A Kassala, invece, il 18 settembre si è svolto  un seminario di presentazione dello stato delle attività del programma PQHS a cui hanno partecipato il Ministro della Sanità, che ha inaugurato i lavori, e i rappresentanti delle istituzioni e delle comunità locali. Erano presenti anche gli altri attori internazionali che operano nell’area di Kassala nel settore della sanità.  

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese, Arabo

Archivio
Questo articolo è stato pubblicato in News.