Impegno della Cooperazione Italiana allo Sviluppo per l’eliminazione della fistola ostetrica in Sudan

SONY DSCDal 2008 la Cooperazione Italiana allo sviluppo sostiene UNFPA (Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione) tramite il finanziamento di progetti volti alla prevenzione e risposta alla violenza contro le donne in Sudan . Tramite questi interventi UNFPA ha fornito assistenza medica e psicologica a donne affette da fistola ostetrica e vittime di violenza, promosso attivita di advocacy e formazione del personale volte ad aumentare la consapevolezza e le capacita’ delle istituzioni e della comunita’ a rispondere ai bisogni delle vittime di fistola ostetrica e violenza come anche ridurre la stigmatizzazione che ne consegue. Oggi, domenica 24 maggio 2015 l’Ambasciatore d’Italia in Sudan Fabrizio Lobasso insieme alla rappresentante di UNFPA Lina Mousa, il Minstro della Salute dello Stato di Khartoum insieme ad altri ospiti, hanno celebrato presso l’ Abu Hassan Abu center for fistula la giornata internazionale per l’eleiminazione della fistola ostetrica. Nonostante gli effetti devastanti sulla vite di migliaia di donne e ragazze, la fistola ostetrica non riceve ancora la dovuta attenzione in molti paesi in via di sviluppo. Sono inoltre spesso le donne appartenenti alle fasce piu vulnerabili della popolazione a soffrirne. Recentemente questa problematica gode di maggiore attenzione rispetto al passato. Molti sforzi si stanno facendo e il supporto della Cooperazione Italiana a UNFPA e’ uno di questi. UNFPA e’ riuscita infatti a favorire l’accesso a servizi sanitari di qualita per molte donne, a promuovere campagne di informazione e sensibilizzazione relative all’importanza della prevenzione, identificazione e gestione dei casi di fistola ostetrica, come anche azioni volte ad aumentare la sensibilita delle comunita rispetto a questa problematica. E’ infatti intollerabile che una donna debba subire nel corso delle sua vita il dolore fisico e psichico di una condizione prevenibile e curabile.

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese, Arabo

Archivio