Acqua per gli esseri umani e per gli animali

Vacche e capre bevono da una fonte riabilitata dalla CI

Vacche e capre bevono da una fonte riabilitata dalla CI

L’acqua è un elemento imprescidibile per la sopravvivenza , come per gli esseri umani anche per le piante e animali. E nelle aree non urbanizzate, dove la maggioranza qui in Sudan sono pastori o agricoltori, la ricerca di migliori condizioni di vita puo’ avvenire solo attraverso un ambiente florido.
Tuttavia le eccessive temperature di alcune località nel Sudan orientale, rendono le attività agricole in queste zone estremamente difficili , spingendo, di conseguenza, la popolazione in estrema povertà.
Tali vincoli ambientali in aggiunta alla mancanza di un sistema adeguato di infrastrutture per la conduzione dell’acqua, ha richiesto un maggiore intervento dell’ Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo proprio nella regione.
Un sistema idrico, costituito da pozzi riabilitati e di nuovi, generatori e pompe per l’acqua, è stato realizzato dal team dell’ AICS in diverse areee, dove la stessa e’ gia presente con diverse iniziaitive, nel Sudan Orientale tra cui Haya, Timbrai e Hamashkoreeb .
Dopo mesi di lavoro, l’acqua ha iniziato a scorrere nei tubi riempiendo i pozzi che erano una volta asciutti, raggiungendo campi, persone e animali , tutte in un suo disperato bisogno.

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese, Arabo

Archivio